Flo Sandon's ospite di Mike Bongiorno

 

FLO SANDON'S
Flo Sandon o Sandon’s come appare sulle etichette delle centinaia di dischi da lei incisi è a mio avviso, la più internazionale delle cantanti italiane degli anni cinquanta.
 
Già dal suo esordio discografico, risalente al 1947, avvenuto con un successo internazionale “Love letters” che proprio lei fece conoscere
agli italiani,  interpretandolo magicamente in lingua inglese, si intuiva,
di trovarsi di fronte a una cantante dal retrogusto raffinato e unico, ben diversa dalle molte interpreti di quel periodo.
 
Tuttavia, bisogna anche ricordare che la discografia italiana in quegli anni, imponeva per contratto a chi ne volesse far parte, l’incisione  di tutte le canzoni che l’etichetta decidesse opportuno pubblicare, in quanto ogni casa discografica era solita presentare la propria versione dei brani di successo, che negli anni cinquanta divennero pure particolarmente stolti, spesso insulsi .
 
Flo Sandon era la voce femminile di punta della Durium.
Ecco perché scorrendo i titoli delle canzoni da lei incise troviamo, accanto a molti classici della canzone internazionale, pure tanti brani-icona del periodo, spesso lanciate dai primi festival di Sanremo che lei, doveva obbligatoriamente registrare per rispettare i contratti a suo tempo stipulati.
Spesso canzoni decisamente bruttine che neppure una interprete dotata di grande sensibilità e tecnica come Flo, riuscivano a rendere perlomeno accettabili.
 
Fatta questa necessaria precisazione, permettetemi comunque  di far notare a chi ci legge, la assoluta modernità della Sandon, anche in queste sue interpretazioni per così dire “minori”.
La totale assenza nelle sue esecuzioni di qualsiasi banalità interpretativa  o di  inutili fraseggi musicali di cui molte delle sue colleghe, anche molto titolate, invece abusavano.
Uno stile dunque inimitabile perché personalissimo, come si addice sempre agli artisti più grandi,quelli che hanno saputo lasciare una impronta.
 
Dopo questa doverosissima premessa eccoci alla nuda esposizione biografica.
Intanto il cognome discografico “Sandon’s” nato  da un errore di stampaggio del primo disco.
Un errore che invece d'essere subito corretto fu per così dire sfruttato dai discografici della Durium per accentuare in qualche modo, l’immagine internazionale della cantante. 
 
In realtà una “matrice internazionale” nella famiglia della nostra Flo esiste veramente.
Infatti, verso la metà del 1700 qualcuno degli avi della famiglia Sandon partì per motivi di lavoro dalla contea di Stattford in Inghilterra, ove  risiedevano, alla volta del Nord America.
Il padre di Flo, architetto, proveniva da quella zona e si ritrovò nuovamente in Europa per effettuare importanti restauri su alcune vetrate artistiche in molte regioni italiane .
Proprio a Roma conobbe e sposò una ragazza di Tarquinia da cui ebbe cinque figli.
Uno di loro era Mammola  Sandon che nacque però a Vicenza ,esattamente il 30 Giugno del 1924.
In quel momento, infatti, il padre stava seguendo alcuni restauri proprio in quella città.
 
Alcune biografie, citano quale città natale di Flo, Cleveland nell’Ohio, incorrendo in un macroscopico errore dovuto probabilmente proprio alle origini americane dei Sandon e al fatto che un fratello maggiore della cantante decise di stabilirsi in America svolgendo laggiù la stessa professione paterna.
 
In realtà Flo vedrà gli Stati Uniti per la prima volta solo nel 1963 per effettuarvi una lunghissima tournèe.
Ma torniamo alla straordinaria vita di questa nostra artista.
Mammola dunque vive a Roma con la famiglia, risiedendovi stabilmente sin dal 1936.
Nel 1947 avviene il suo esordio ufficiale nel mondo della canzone.
Ottiene infatti una importante scrittura in un famoso locale di Milano
“Il Trocadero” ubicato nella prestigiosa galleria Vittorio Emanuele e nello stesso anno firma un contratto discografico con l’etichetta Durium con la quale resterà senza alcuna interruzione sino al 1980.
Probabilmente un record ineguagliato !
 
L’esordio discografico è subito fortunatissimo.
Per nulla intimorita nel cimentarsi in un brano che con le voci dei più grandi interpreti americani stava già facendo il giro del mondo, 
“Love letters”, appunto, di cui vi abbiamo già detto, scala subito le prime rudimentali classifiche di vendita, attestandosi oltre le 200.000 copie.
 
Parallelamente tra il 1949 e il 1950 continua pure la sua carriera per così dire “dal vivo” esibendosi come cantante al prestigioso “Hot Club de France” dove tiene vari concerti.
Molte anche le sue esibizioni all’estero soprattutto in Francia e Medio Oriente, con il famoso violinista jazz Stephen Grappelly e il chitarrista Jango Reinhardt.
Nel 1951 è in Egitto dove troverà in Re Faruk uno dei suoi più grandi ammiratori.
E’ di quest’anno pure il suo primo contratto radiofonico con la RAI che proprio in questo periodo stava aprendo le porte anche ad altri cantanti che non fossero legati alla scuderia discografica Cetra.
Canterà dunque con le importanti orchestre radiofoniche dirette dai maestri Zeme, Kramer, Ferrari e Trovajoli.
Sa cantare in diverse lingue e questo le permetterà di spaziare agevolmente in diversi repertori e in breve tempo diviene una delle voci più apprezzate e conosciute del pubblico radiofonico allora vastissimo.
Le viene dunque assegnato il “Microfono d’argento” proprio per la sue enorme duttilità vocale oltre che per il suo stile personalissimo che già in molti in quegli anni tentavano di imitare.
 
Il 1951 è anche l’anno del successo di “El negro Zumbon” e di “Non dimenticar (che ti ho voluto tanto bene)”.
Era avvenuto infatti che la Ponti-De Laurentiis l’avesse ingaggiata come doppiatrice della Mangano nelle parti cantate del film “Anna” di Alberto Lattuada che comprendeva appunto l’interpretazione di quelle due canzoni che proprio Flo farà diventare successi mondiali con oltre 10 milioni di dischi venduti di cui 3 milioni negli soli Stati Uniti.
Un autentico record per l’industria discografica dell’epoca.
Proprio per “Non dimenticar” riceve nel 1952,  il suo primo disco d’oro, che sarà anche il primo per l’Italia, con un milione di copie vendute nella sola nostra penisola.
Nel 1961 poi, Nat King Cole chiese ed ottenne di poterne registrare una sua versione che ne rinnoverà la fama e il successo nel mondo.
Flo è all’apice della popolarità e anche Sanremo rivendica la sua presenza.
Ciò avviene l’anno seguente nel 1953.
Con Viale d’autunno di Giovanni D’Anzi, ripetuta nell’altra versione dalla bravissima Carla Boni, la Sandon  vince il Festival, sino ad allora regno incontrastato dell’icona musicale Nilla Pizzi…e lo vince per di più con un brano tipicamente italiano : intenso e di difficile interpretazione soprattutto per lei, perchè apparentemente, molto lontano dal suo stile più aperto verso le influenze musicali “globali”.
 
Da questo momento in poi le presenze Sanremesi di Flo saranno pressoché costanti nel tempo.
Vi andò infatti per ben sei volte: l’ultima nel 1963.
Nel  1962  vi porta una deliziosa canzone firmata da Bertini e Taccani
“Passa il tempo” interpretata ancora una volta con una straordinaria modernità, perfettamente in linea con i tempi…che nel frattempo erano musicalmente molto cambiati.
 
Purtroppo uno degli enormi difetti della nostra nazione è quello di soffrire terribilmente di “rottamazione d’ufficio” ogni qual volta ci si trovi di fronte a una “rivoluzione epocale”.
Così al contrario degli Stati Uniti ove i Beatles mutarono drasticamente le mode e le tendenze musicali…senza però intaccare minimamente lo stile e la valenza artistica dei vari Frank Sinatra o Nat King Cole, qui da noi ogni rivoluzione avviene mandando anzitempo al macero tutto ciò che di unico, prezioso e consolidato la nostra musica ha espresso sino a quel momento.
Avvenne così per i cantanti dell’EIAR degli anni quaranta.
Avvenne così per gli interpreti che si trovarono a vivere l’avvento del beat.
Furono costretti da quel momento in poi, in spazi mediatici angusti e spesso indegni, tanto che qualcuno finì per rendersi ridicolo, tentando di adeguarsi alle nuove tendenze, auto flagellando se stesso e le proprie canzoni realizzando improbabili rivisitazioni di esse in chiave beat o rock.
 
Flo preferì continuare a cantare come sapeva e soprattutto come “sentiva” e accettò, nel 1963, nonostante fosse sposata da otto anni con uno dei beniamini del pubblico Natalino Otto e da questo matrimonio fosse nata già la piccola Silvia, l’invito a trasferirsi negli Stati Uniti per una tournèe che visto l’enorme successo si protrasse sino al 1967.
 
Al suo ritorno trova  uno scenario musicale  ancora una volta totalmente cambiato.
L’italia canora stava già “bruciando” Rita Pavone e Gianni Morandi, per sostituirli con gli emergenti complessi, nati sulla scia dello straripante successo mondiale dei Beatles .
Tajoli cantava le proprie canzoni in stile rock, Claudio Villa aveva impostato la propria voce da tenore e girava il mondo, perché in Italia era difficile inserirsi.
Quasi tutte le sue colleghe di un tempo avevano lasciato l’attività o la proseguivano in tono minore, accontentandosi di piccoli ingaggi nelle tante balere della penisola.
Coraggiosamente Flo accettò di partecipare  al “Disco per l’estate” di quell’anno.
Peraltro, il primo concorso televisivo dopo il drammatico Sanremo legato alla morte del cantautore Luigi Tenco.
Infatti le giurie premiarono (sic in modo postumo…come quasi sempre avviene in Italia) proprio il bravo cantautore genovese facendo vincere una sua canzone “Se stasera sono qui” magistralmente interpretata dall'esile ma coinvolgente voce di Wilma Goich. 
Flo però, diede ancora una volta prova della sua magistrale tecnica e duttilità vocale e interpretativa.
Per lei il tempo sembrava non essere passato, ma ovviamente quell’anno i riflettori di questa manifestazione erano tutti puntati da un altra parte.
 
Nel 1969 dopo la prematura scomparsa di Natalino Otto decise di sospendere volontariamente la propria vicenda artistica per dedicarsi ad altri interessi, che le consentirono di stare più vicino alla famiglia.
 
Tuttavia si ricordano di lei molte apparizioni televisive tra cui un programma del 1993 condotto da Gianni Minà , prodotto proprio dalla figlia Silvia e le immancabili ospitate nei tanti show confezionati dal buon Paolo Limiti.
 
Dal 1994 al 1995 la ricordiamo anche nel ruolo di madre di Gianfranco D’Angelo in uno spettacolo musicale firmato da Pietro Garinei “Gli uomini sono tutti bambini”.
 
Tra le sue incisioni più popolari, oltre a "Love letters” e ai brani tratti dalla colonna sonora del film “Anna”, ci piace ricordare “Verde Luna”, brano tratto dal film “Sangue e Arena” ( pellicola del 1941 che arrivo' in Italia in pieno periodo di Ricostruzione); "Souvenir d'Italie" del grande Lelio Luttazzi, colonna sonora dell'omonimo film fatto nel 1958, a tre anni dall'uscita del disco e che dal successo cinematografico trasse nuova linfa ed un alto gradimento commerciale. Va segnalata, inoltre, una canzone cantata in napoletano, "Serenata a Margellina" con la quale, nel 1960, Flo vinse niente meno che il “Festival di Napoli” manifestazione molto importante in quel periodo, ottenendo nello stesso anno un'importante affermazione personale nel seguitissimo show televisivo “Canzonissima”.
 
Ecco, la nostra storia di Mammola (Flo) Sandon termina qui.
Forse un po’ poco per descrivere un personaggio importante e complesso quale Flo è stata per la musica e lo spettacolo italiano.
Meglio sicuramente ha fatto la figlia Silvia che nel suo libro “Vendo Ritmo” (Edizioni Sabinae) raccontando la magica presenza del padre Natalino quaggiù da noi, sulla Terra, ha pensato bene di parlarci anche di Flo, artista, moglie e mamma.
 
Difficilmente una biografia può raccontare la personalità più intima di un essere umano, a meno che non si abbia condiviso col medesimo, tanti momenti, dai piu' colorati ai piu' tristi, per poter poi trasmettere in modo fedele e disincantato, tutte le sfumature sfuggite alla conoscenza superficiale dell'individuo in questione, letto o visto attraverso i media.
Ecco perché le biografie sono sempre difficili da scrivere con mente serena.
Cos'altro aggiungere?
Leggetevi il libro, perché è davvero un opera delicata e sensibile .
Solo allora potrete pensare (se saprete sentire oltre che leggere) di conoscere davvero Natalino Otto e Flo Sandon.
                                                          Massimo Baldino
 
1948   78 giri A gal in Calico
    (Schwartz - Robin)
Orchestra diretta da CESARE GALLI
Da supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo   A 9230
1948   78 giri Addormentarmi Così
    (Biri -Mascheroni,V)
Complesso diretto dal M°.BARIMAR
Edizioni MASCHERONI
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo A 9293
1948   78 giri Always  (Sempre)
    (Berlin)
Orchestra diretta dal M°.E.ALDANI
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo A 9186
N.Matrice 1524
1948   78 giri Amado mio
 
 
(Roberts - Fisher)
Orchestra diretta da CESARE GALLI
dal film 'Gilda'
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo
A 9162
1948   78 giri Angel
    (Warren)
Orchestra diretta da CESARE GALLI
Da supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo   A 9236
1948   78 giri Ballerina
 
 
(Sigman - Russell)
Orchestra diretta da CESARE GALLI
Da supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo   A 9230
1948   78 giri For sentimental reasons
 
 
(Watson - Best)
Orchestra diretta dal M°.E.ALDANI
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo A 9186
N.Matrice 1525
1948   78 giri Green moon  (Luna verde)
 
 
(Gomez)
Orchestra diretta dal M°.MALATESTA
dal film 'Sangue e arena'
Da supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo   A 9200
N.Matrice   1558
1948   78 giri I'll close my eyes (Chiuderò gli occhi)
 
 
(Kaye - Reill)
Orchestra diretta dal M°.MALATESTA
Da supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo   A 9200
1948   78 giri I should care (Angelo biondo)
 
 
(Cahn - Stordhal - Weston)
Orchestra diretta dal M°.TULLIO MOBIGLIA
dal film 'Thrill of a romance'
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo A 9158
1948   78 giri In a moment of madness  (Pazzia d'amore)
 
 
(McHugh - Freed)
Orchestra diretta dal M°.TULLIO MOBIGLIA
dal film 'Due ragazze e un marinaio'
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo A 9158
1948   78 giri It's magic
 
 
(Styne - Cahn)
Orchestra diretta da CESARE GALLI
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN e DURIUM
N.Catalogo
A 9128
1948   78 giri Louisiana
    (Rossi - Testoni)
Orchestra diretta dal M°.TULLIO MOBIGLIA
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo A 9269
N.Matrice 1699
Incisa il 27 Settembre 1948
1948   78 giri Love Letters  (Lettere D'Amore)
 
 
(Young - Slow)
Orchestra diretta da CESARE GALLI
Dal film "GLI AMANTI DEL SOGNO"
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN e DURIUM
N.Catalogo A 9164
N.Matrice  1465
1948   78 giri Night and day
 
 
(Porter)
Orchestra diretta dal M°.E.ALDANI
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN e DURIUM
N.Catalogo A 9187
1948   78 giri O Mama mama
    (Conald - Danpa)
Orchestra diretta dal M°.TULLIO MOBIGLIA
Edizioni : LEONARDI
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo A 9269
N.Matrice 1699
Incisa il 27 Settembre 1948
1948   78 giri Put the blame on mame
   
Orchestra diretta da CESARE GALLI
dal film 'Gilda'
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo
A 9162
1948   78 giri Speak low
    (Ogden – Nash – Weill)
Orchestra diretta da CESARE GALLI
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN e DURIUM
N.Catalogo A 9128
1948   78 giri Sweet and lovely
    (Arnheim . Tobias - Lemare)
Orchestra diretta dal M°.E.ALDANI
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN e DURIUM
N.Catalogo A 9187
1948   78 giri They say it's wonderful   (Questo è veramente bello)
 
 
(Berlin)
dal film 'Annie get your gun'
Orchestra diretta da CESARE GALLI
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN e DURIUM
N.Catalogo A 9164
N.Matrice  1466
1948   78 giri Together
 
 
(Wenderson - Deswinsor)
Orchestra diretta da CESARE GALLI
Dal film "DA QUANDO TE NE ANDASTI"
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN e DURIUM
N.Catalogo A 9164
N.Matrice   1479
1948   78 giri You keep coming back like a song
    (Ogden – Nash – Weill)
Orchestra diretta dal M°.PANZUTI
Da supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo A 9236
1949   78 giri Come nevica
    (Giubra - Fiammenghi)
WIHELM e la sua Orchestra Jazz
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo A 9306
N.Matrice 1815
1949   78 giri Por La Vieja
    (Giacobetti - Savona)
WIHELM e la sua Orchestra Jazz
Da supporto 78 giri TELEFUNKEN
N.Catalogo A 9306
N.Matrice 1835
1949   78 giri Stardust
    (Cariga-Carmichael)
WILHELM e la sua orchestra
Edizioni : CURCI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 9337
1949   78 giri The Man I Love
    (Gershwin)
WILHELM e la sua Orchestra
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 9337
1949   78 giri Verde Luna
    (Gomez-Pinchi)
Complesso DURIUM diretto dal M°.PANZUTI
Dal film "SANGUE E ARENA"
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 9362  e A 9405
1951   78 giri Grazie dei fiori
   
(Seracini - Testoni - Panzeri)
Orchestra diretta dal M°.BERGAMINI
Sanremo 1951
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 9754
1952   78 giri El Negro Zumbon   con Quartetto Radar
   
(Engvick,W - Giordano,F-Roman,V - Trovajoli)
Orchestra diretta da F.BERGAMINI
con quartetto vocale RADARS
Dal film"ANNA"
Da matrice 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 9942
N.Matrice   3180
1952   78 giri Jezebel
    (Cavaliere-Shanklin)
Orchestra diretta dal M°:FRANCESCO FERRARI
Edizioni TEVERE
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 9970
1952   78 giri Non Dimenticar  (T'ho voluto bene)
    (Galdieri,M - Redi,G)
Orchestra diretta dal M°. BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 9942
N.Matrice 3177
1953   78 giri Acque Amare
    Rossi-Nisa)
Orchestra diretta dal M°.: FEDERICO BERGAMINI
FESTIVAL DI SANREMO 1953
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10122
N.Matrice 3566
1953   78 giri Ascention   con Bruno Rosettani
    (Joselito - Liri)
Orchestra diretta dal M°.BERGAMINI
Con coro DUO BLENGIO
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10200
1953   78 giri Buona Sera
    (Tuminelli - Di Ceglie)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
FESTIVAL DI SANREMO 1953
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10123
1953   78 giri Duska
    (Loder-Leonardi)
Orchestra diretta dal M°. FEDERICO BERGAMINI
Edizioni : LEONARDI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10179
N.Matrice 3704
1953   78 giri E su il cappello...(e giù il cappello)   con Bruno Rosettani
    (Rastelli - Mascheroni)
Orchestra diretta dal M°.FRANCESCO FERRARI
Con Duo Blengio
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10288
N.Matrice 3912
1953   78 giri I've Been Kissed Before (Non è La Prima Volta)
    (Russel - Lee)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10134
N.Matrice 3992
1953   78 giri Il Canarino
    (Rossi - Conte)
Orchestra diretta dal M°. FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10179 -
N.Matrice 3703
1953   78 giri L'altra
    (Mascheroni - Biri)
Orchestra diretta dal M°.F.BERGAMINI
FESTIVAL DI SANREMO 1953
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10121
1953   78 giri Jezebel   con Quartetto Radars
 
 
(Shanklin)
Da supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo   A 10040
1953   78 giri L'ame des poetes
    (Trenet)
WILHELM e la sua Orchestra
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10043
1953   78 giri Malasierra
    (Redi)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Dal film "I SETTE DELL'ORSA MAGGIORE"
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10138
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6029
1953   78 giri Maria Magdalena
    (Valverde - Leon)
Orchestra diretta dal M° F. BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10041  e  A 10697
1953   78 giri Moulin rouge
    (Auric - Larne - Cavaliere)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Da Film "MOULIN ROUGE"
Edizioni EMI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10238
N.Matrice 3826
Incisa il 29 Ottobre 1953
1953   78 giri My Cafetal  
 
 
(Barraza)
Da supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo   A 10040
1953   78 giri Qualcuno Cammina
    (Rastelli-Casiroli)
Orchestra diretta dal M°.F.BERGAMINI
FESTIVAL DI SANREMO 1953
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10121
1953   78 giri Si Si Si  (Para vigo me voi)
    (Lecuona)
Orchestra diretta dal M°.F. BERGAMINI
con quartetto vocale RADAR
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10041
1953   78 giri Tamburino Del Reggimento
    (Deani)
Orchestra diretta dal M°.F. BERGAMINI
FESTIVAL DI SANREMO 1953
Edizioni : LEONARDI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10122
N.Matrice 3564
1953   78 giri Un bacio ancor  (Kiss)
    (Devilli - Newman -Gillespie)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Dal Film"NIAGARA"
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10238
N.Matrice 3828
Incisa il 20 Ottobre 1953
1953   78 giri Viale D'autunno
    (D'Anzi)
Orchestra diretta dal M°.F. BERGAMINI
Canzone vincitrice del FESTIVAL DI SANREMO 1953
Edizioni : D'ANZI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10123
1954   78 giri Angeli senza cielo
    (Valladi)
Orchestra diretta dal M°.FRANCO BERGAMINI
FESTIVAL DI SANREMO 1954
Edizioni TEVERE - Roma
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10329 (?)
Inciso nel Febbraio 1954
1954   78 giri Arriva Il Direttore   con Bruno Rosettani
    (Fucilli - Fanciulli)
Grande orchestra del Festival
Arrangiamento di FRANCESCO FERRARI
4°FESTIVAL DELLA CANZONE DI SANREMO
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10311
N.Matrice 3945
1954   78 giri Autunno a Roma
    (Larici - Weston - Cahn - Cicognini)
Orchestra diretta dal M°.BERGAMINI
Dal film "MERCOLEDI' NELLA FONTANA"
Da supporto 78 giri DURIUM
1954   78 giri Aveva Un Bavero   con Bruno Rosettani
    (Ripa)
Grande orchestra del Festival
Arrangiamento di FRANCESCO FERRARI
4°FESTIVAL DELLA CANZONE DI SANREMO
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10311
N.Matrice 3943
1954   78 giri I'm gonna file my claim (L'uomo che voglio)
    (Darby - Newman)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10451
N.Matrice 4276
Incisa nel Novembre del 1954
1954   78 giri Inutilmente
    (Gordon)
Orchestra diretta dal M°:F. BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A10413
N.Matrice 4077
Incisa il 25 Settembre 1954
1954   78 giri Johnny Guitar
    ( Jil,A - Young - Lee,P)
Orchestra diretta dal M°:F. BERGAMINI
Edizioni CHAPPEL / WARNER BROS
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A10413
Incisa il 25 Settembre 1954
1954   78 giri Non è mai troppo tardi
   
(Olivieri)
Orchestra diretta dal M° BERGAMINI
SANREMO 1954
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10310
N.Matrice   3939
1954   78 giri Notturno (per Chi Non Ha Nessuno)
    (Mangieri)
Orchestra diretta dal M°.F.BERGAMINI
SANREMO 1954
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10399
1954   78 giri O Cangaceiro
    (Ze do Norte - Do Nascimento)
Orchestra diretta dal M°.FRANCESCO FERRARI
Edizioni MONDIAL MUSIC
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10360 e A 10366
N.Matrice 3871
1954   78 giri The river of no return  (Il fiume senza ritorno)  con N.Lawrence
    (Darby - Newman)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Dal Film"LA MAGNIFICA PREDA"
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10451
N.Matrice 4274
Incisa nel Novembre del 1954
1955   78 giri Era Un Omino  (Piccino piccino)   con B. Rosettani
    (Paolillo)
Orchestra e coro diretti dal M°.F.BERGAMINI
Con trio vocale JOYCE
SANREMO 1955
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10509
N.Matrice 4244
1955   78 giri Good bye Jane  (Brave man)
 
 
(Testoni - Calibi - Evans - Livingston)
Orchestra diretta dal M°.GIANFRANCO INTRA
Con Quartetto vocale LANGOSZ
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10536
N.Matrice 4450
1955   78 giri L'ombra
    (Colì)
Grande Orchestra del Festival
diretta dal M°.GIANFRANCO INTRA
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10508
N.Matrice 4377
1955   78 giri La Luna nel Rio
    (Testoni - Panzeri - Marshall)
Orchestra diretta dal M°.GIANFRANCO INTRA
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10536
N.Matrice 4446
1955   78 giri New love, new wine
    (Doriega - Dunham)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Dal film "MAMBO"
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10469
N.Matrice 4300
1955   78 giri Souvenir d'Italie
    (Luttazzi - Scarnicci - Tarabusi)
Orchestra diretta dal M°.BERGAMINI
Dalla Rivista Macario "TUTTE DONNE MENO IO"
Edizioni LIBERTY- Milano
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo 45 DU 24
N.Matrice 4307
1955   78 giri Una fotografia nella cornice
 
 
(Mannucci - Fecchi)
Orchestra del Festival
diretta dal M°.GIANFRANCO INTRA
Sanremo 1955
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10508
N.Matrice 4378
1955   78 giri Zucchero e Pepe
 
 
(Mascheroni - Biri - Capece)
Orchestra del Festival
diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Sanremo 1955
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10567
N.Matrice   4373
1956   78 giri Concerto D'autunno
   
(Dampa - Barguni)
Orchestra BLUE STAR
Arrangiamento di PIPPO BARZIZZA
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 11154
Inciso il 2 Maggio 1956
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo LDA 6246
N.Matrice 30511
1956   78 giri I speak to the stars  (Parlo alle stelle)
    (Webster - Fain)
Orchestra diretta dal M°.F.BERGAMINI
Dal Film "UN PIZZICO DI FOLLIA"
Edizioni R.R.R.
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10695
1956   78 giri Il Cantico del cielo
    (Rossi - Testa)
Orchestra del Festival
diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Sanremo 1956
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10716
N.Matrice 4873
1956   78 giri Parole e musica
    (Rastelli - Silvestri)
Orchestra del Festival
diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Sanremo 1956
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10716
N.Matrice 4872
1956   78 giri Qualcosa è rimasto
    (Pinchi - Giari)
Orchestra del Festival
diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Sanremo 1956
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10717
N.Matrice 4874
1956   78 giri Refrain
    (Vowmard - Robbiani - Gardez)
Orchestra diretta dal M°.F.BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10805
1956   78 giri Rock around the clock
   
(De Knight - Freedman)
Orchestra diretta dal M°.TULLIO MOBIGLIA
Dal Film "SENZA TREGUA IL ROCK AND ROLL"
Edizioni SUVINI - ZERBONI
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo   A 3039 (ep)
N.Matrice  30135 (Matrie 45) - 40055 (Matrice ep)
1957   78 giri Ancora ci credo
    (Fecchi - Campanozzi)
Orchestra del Festival
diretta dal M°.F.BERGAMINI
Sanremo 1957
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10914
N.Matrice 5295
1957   78 giri Ave Maria no morro   con Quartetto Radar
    (Hariverte -Martins)
Edizioni SOUTHERN
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6143
1957   78 giri Banana boat (Day- O)   con Quartetto Radar
    ( Attaway - Belafonte,H - Burgess,I)
Complesso diretto dal M°. F. BERGAMINI
Edizioni  MUSIC UNION - Milano
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6142
1957   78 giri Ea, canastos!   con Quartetto Radar
   
(Palasco - Lecorde - Locatelli)
Complesso diretto dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Edizioni SOUTHERN
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo  Ld A 6145
N.Matrice   30300
1957   78 giri Era L'epoca Del Cuore
    (Segurini)
Orchestra de Festival
diretta dal M°.F.BERGAMINI
SANREMO 1957
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 10915
1957   78 giri La Borricana    con Quartetto Radar
    (Lorenzi - Lecorde - Locatelli)
Complesso diretto dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Edizioni SOUTHERN
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6145
N.Matrice   30305
1957   78 giri Piccolissima serenata  con Quartetto Radar
 
 
(Amurri - Ferrio)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 11049
N.Matrice   5632
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6167
N.Matrice   30358
1957   78 giri Tipitipitipso   con Quartetto Radar
    (Pinchi - Gietz - Feltz)
Orchestra diretta da FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo   A 11049
N.Matrice   5631
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6167
N.Matrice   30359
1958   78 giri Arrivederci
    (Bindi - Calabrese)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Edizioni ARISTON
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo LDA 6461
N.Matrice 30980
1958   78 giri Galopera
    (Ocampo - Gardozo)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6229
N.Matrice 30470
1958   78 giri Giuro d'amarti così
    (Mascheroni - Panzeri)
Orchestra diretta dal M°.F. BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 11119
N.Matrice 5771
1958   78 giri Jambo Hippopotami  con Quartetto Radar
    (Lecorde - Lorenzi)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6232
1958   78 giri L'Edera
    (Seracini - D'Acquisto)
Orchestra diretta dal M°.F.BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 11117 (?)
1958   78 giri My Prayer
    (Boulanger,G - Kennedy,J)
Orchestra BLUE STAR
con arrang. di PIPPO BARZIZZA
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 11156
1958   78 giri Non Lasciarmi
    (Danpa - Barzizza)
Orchestra BLUE STAR
Arrangiamento di PIPPO BARZIZZA
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo A 11154
Inciso il 2 Maggio 1958
1958   78 giri Parole D'amore Sulla Sabbia
    (Coots,JF - Kenny,CF - Kenny,N)
Orchestra diretta da FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6383
1958   78 giri Passion Flower
    ( Bolking - Garfield - Mirtag)
Orchestra diretta dal M°.TONY DE VITA
Edizioni SOUTHERN
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6535
1958   78 giri Tani
    (Monreal - Currito)
Orchestra diretta dal M°.FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6229
1958   78 giri Timida serenata   con Quartetto Radar
 
 
(Nisa - Redi)
Orchestra diretta dal M°. FEDERICO BERGAMINI
Da supporto 78 giri DURIUM
N.Catalogo
A 11118
1958   78 giri With All My Heart (con Tutto Il Cuor)  con Quartetto Radar
    (Minucci - Pete - De Angelis)
Orchestra diretta dal M°. FEDERICO BERGAMINI
Da Supporto 78 giri  DURIUM
N.Catalogo A 11156
N.Matrice 5661
Da Supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo LDA 6246
N.Matrice 30532
1959   45 giri A come amore
    (Brighetti - Martino)
Orchestra diretta dal M°.J.LORENZI
Sanremo 1960
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6736
1959   45 giri Guarda che Luna
    (Malgoni)
Orchestra diretta dal M°.JACK LORENZI
Con Quartetto vocale
Edizioni SOUTHERN
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo LDA 6608
N.Matrice 31294
Incisa il 10 Luglio 1959
1959   45 giri Kiss Me [Kiss me honey honey]    con Quartetto Radar
 
 
(Abbate - Beretta - Julien)
Orchestra diretta dal M°.TONY DE VITA
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6521
1959   45 giri Serenata a Margellina   con Quartetto Marino Marini
    (Martucci - Mazzocco)
Complesso MARINO MARINI
FESTIVAL DELLA CANZONE NAPOLETANA 1960
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6832
N.Matrice 31719
1959   45 giri Sti' mmane   con Quartetto Marino Marini
    (Vian - Pugliese)
Complesso MARINO MARINI
FESTIVAL DELLA CANZONE NAPOLETANA 1960
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6832
N.Matrice 31720
1959   45 giri Un paradiso da vendere
    (Bindi - Casoni)
Orchestra diretta dal M°.FRANCO CASSANO
Coro VOCAL COMET
FESTIVAL DI VERONA 1960
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo Ld A 6891 e EP 3240
1962   45 giri Mai più potrò scordare
    (Marletta - Augusto)
Orchestra diretta dal M°FRANCO CASSANO
CANZONI PER L'EUROPA
Saint Vincent 1962
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo LDA 7169
1962   45 giri Passa il tempo
    (Bertini - Taccani)
Orchestra diretta dal M°.FRANCO CASSANO
SANREMO 1962
Da supporto 45 giri DURIUM
N.Catalogo LDA 7145
       
       
DISCHI IN ARCHIVIO
Flo e Natalino Otto il giorno del loro matrimonio.
Grazie all'amico Vito Vita per questa foto pazientemente  restaurata dal bravissimo Angelo Zaniol.
Tutte le belle foto che trovate su questa pagina sono state restaurate dal Prof. Angelo Zaniol  e sono tratte dal grande are di  Ricordando il Trio Lescano
Una bella immagine di Flo Sandon's, messa a disposizione dall'amico Vito Vita e abilmente restaurata dall'esperto  
Angelo Zaniol, curatore del sito :  Ricordando il Trio Lescano