LUCIO ARDENZI
Nome d'arte di Lucio Minunni Ŕ stato molto famoso negli anni quaranta quando dai microfoni dell'EIAR port˛ al successo accompagnato dall'Orchestra Angelini la canzone "Ombretta".
Dotato di una voce assai gradevole e ricca di ironia e swing incide i suoi dischi per la CETRA.
 
Nel dopoguerra ormai dimenticato dal pubblico diventa uno dei pi¨ importanti impresari teatrali.
TornerÓ agli onori delle cronache negli anni sessanta quando sposerÓ la cantante Ornella Vanoni dalla quale tuttavia si separerÓ poco dopo.
 
Muore a Roma nel Luglio del 2004.
L'immagini di Lucio Ardenzi ci Ŕ stata gentilmente fornita
                            dall'amico Angelo Zaniol
    DISCHI IN ARCHIVIO

1941

 

78 giri

Alida
      (Di Ceglie - Tettoni)
Orchestra diretta dal M░.CINICO ANGELINI
Da supporto 78 giri CETRA
N.Catalogo DD 10000

1941

 

78 giri

Dolce serenata
      (Savona - Age)
Orchestra della Canzone
diretta dal M░.CINICO ANGELINI
Da supporto 78 giri CETRA
N.Catalogo DC 4084
N.Matrice 51198 - 3

1941

 

78 giri

Ho rubato una stella
     
(Strappini - Morbelli)
Orchestra da ballo dell'EIAR
diretta dal M░.ANGELINI
Da supporto 78 giri CETRA
N.Catalogo DD 10023

1941

 

78 giri

Ombretta
     
(Gallazzi)
Orchestra diretta da CINICO ANGELINI
Edizioni : GALLAZZI
Da supporto 78 giri CETRA
N.Catalogo DC 4084

1941

 

78 giri

Vivere per amare
      (Chiri - Tettoni)
Orchestra da Ballo dell'EIAR
diretta dal M░.CINICO ANGELINI
Da supporto 78 giri CETRA
N.Catalogo IT 1036

1942

 

78 giri

Lasciami sognare sul tuo cuore
      (Di Raimondi - Bonfanti)
Orchestra della Canzone
diretta dal M░.CINICO ANGELINI
Da supporto 78 giri CETRA
N.Catalogo DD 10068

1942

 

78 giri

Non so chi Ŕ

     
(Medini-De Vera-Sacchi)
Orchestra diretta dal M░CINICO ANGELINI
Da supporto 78 giri CETRA
N.Catalogo DD 10068